Comunità. Arte e antropologia

Comunità. Arte e antropologia

«Comunità. Arte e antropologia è una raccolta di testi, una varietà di esperienze, una moltitudine di approcci e lingue.

 


@ Of(f) the archive Edizioni, 2020

 

L'invenzione del Buio @SpazioGamma

L'invenzione del Buio @SpazioGamma

>>>>WED. 05TH FEBRUARY H. 06:45pm<<<<<<

◄◄ L'INVENZIONE DEL BUIO BOOKLAUNCH ►►

Published by OF(F) THE ARCHIVE

Intervengono:
► Pierangelo Di Vittorio (filosofo e membro di Action 30, autore del testo scritto)
► Discipula Collective    (visual art collective, editing del testo fotografico e del book design)


 

L'invenzione del buio - Mostra a Palazzo Simi

L'invenzione del buio - Mostra a Palazzo Simi

Siamo lieti di invitarvi all'inaugurazione della mostra e alla presentazione del libro "L'invenzione del buio" (Altamura 2019), a cura di Of(f) the archive (Michela Frontino e Massimo Barberio) e della Soprintendenza ABAP di Bari. Un appuntamenento doppio dunque, in cui sarà raccontato il progetto di valorizzazione della Fototeca regionale e lo spirito con cui è stato portato avanti nell'arco di due anni con gli autori Marco Paltrinieri (Collettivo Discipula) e Pierangelo Di Vittorio (Collettivo Action30).


15 dicembre 

h. 17.00
Presentazione della mostra e del libro “L’invenzione del buio” presso l’aula conferenze di Palazzo Sagges, Soprintendenza archivistica e bibliografica della Puglia e della Basilicata, Bari.

h. 17.45
Inaugurazione della mostra negli spazi di Palazzo Simi, Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bari, Bari.

Residenza d'artista

Residenza d'artista

Una Residenza d'artista per valorizzare l’archivio fotografico della Soprintendenza di Bari

"Rispetto a quei particolari luoghi che sono i musei e gli archivi - scrive Pierangelo Di Vittorio, del collettivo Action30 - oggi siamo portati a credere che il problema sia entrarci, mentre la scommessa potrebbe essere piuttosto come uscirne. Il presente, che sembra scorrere sotto i nostri piedi come una specie di tapis roulant, è in realtà un denso sistema di oggetti nel quale siamo immersi, invischiati, talvolta intrappolati”.


 

L’INVENZIONE DEL BUIO

L’INVENZIONE DEL BUIO

L’INVENZIONE DEL BUIO - DISCIPULA / PIERANGELO DI VITTORIO (Action30) 




In un futuro imprecisato e sullo sfondo di una catastrofe cosmica, un alieno e un umano si incontrano sulla Terra, un pianeta le cui sembianze ricordano i resti di un enorme archivio a cielo aperto. Qui i due intraprendono un viaggio iniziatico dal quale dipenderà la loro stessa salvezza. Una salvezza che avrà inevitabilmente a che fare proprio con il rapporto con gli archivi, considerati come custodi, non tanto del passato, quanto di un “possibile” non ancora realizzato e di cui il presente possiede la chiave.  

Reload - il magazine

Reload - il magazine

RELOAD – Archivio e creazione artistica: Magazine progettato per mostrare gli output del workshop Reload. Tenuto da @offthearchive @discipula_collective e #Action30
/
Magazine designed to show Reload workshop’s output. Held by Of(f) the archive, Discipula Collective and Action30.

Fotoromanzo Italiano al Festival della Disperazione

Fotoromanzo Italiano al Festival della Disperazione

Mostra fotografica e presentazione del progetto

Fotoromanzo Italiano

Un progetto artistico in progress,
una riflessione sulla fotografia e sull'uso dell'immagine oggi, alle radici del nostro presente, per costruire un immaginario o solo per rivelare un'illusione.

Raccontami la gravina

Raccontami la gravina

RACCONTAMI LA GRAVINA
Raccolta pubblica sulla memoria visiva del paesaggio

 

Il 2 dicembre 2018 tutta la cittadinanza ginosina e gli amanti del suo paesaggio sono invitati a mostrare e condividere con la comunità le immagini che ritraggono e descrivono l'area delle Gravine, che comprende il profondo Canyon di Ginosa. Ciascun partecipante all’evento pubblico potrà contribuire con fotografie di famiglia, ritagli di giornale, collezioni pubbliche e private, cartoline e immagini tratte da pubblicazioni di vario genere. I partecipanti saranno poi invitati a raccontare le proprie immagini, perché le narrazioni personali degli abitanti, dei gruppi informali e delle associazioni di Ginosa diventino materia viva e fonte iconografica della ricerca artistica e culturale portata avanti dal progetto “Monumenti Umani”.

Ogni immagine raccolta sarà, infine, riprodotta in digitale, in modo che l’originale sia immediatamente riconsegnato al legittimo proprietario.